Powered by Blogger.

Donne d'inchiostro

Interrompo questo lungo silenzio per condividere questa notizia con voi (se ci siete ancora!)
Grazie ad una serie di fortunati eventi, qualche tempo fa ho avuto il piacere di conoscere una donna meravigliosa, con un sogno grande e del tutto intenzionata a farlo diventare reale. Ecco, oggi questo sogno si è materializzato in un libro (il primo di tre, per ora) di cui ho avuto l'onore di realizzare la copertina. Un libro nato dalla collaborazione di tante donne che raccontano donne, il cui ricavato andrà totalmente devoluto per acquistare materiale sanitario per la comunità di Kiziguro in Rwanda e per costruire lì una fattoria che darà lavoro a coltivatori ed allevatori, grazie all’associazione Progetto Alfredo onlus (www.lascuoladialfredo.it).
Il primo volume di "Donne d’inchiostro" lo trovate in vendita da oggi su www.youcanprint.it e potrà essere ordinato tramite loro su 31 store on line e in oltre 4500 librerie fisiche. Si potrà quindi richiedere sia nella versione e-book che come cartaceo usufruendo anche della possibilità di ordinarlo nella propria libreria di fiducia (la versione cartacea è disponibile da oggi, il digitale tra due giorni).
Volevo ringraziare qui chiunque avrà la voglia e la possibilità di comprarlo o di diffondere semplicemente la notizia. Insieme possiamo fare qualcosa di grande. Trovate tutte le informazioni sul progetto anche sulla pagina di fb Il sogno che lascerà un segno.

Grazie ancora.


You May Also Like

4 commenti

  1. Ci sono, ci sono sempre!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  2. La copertina è stupenda, il libro di sicuro anche, il progetto al top. Ci sono. Un bacione Cinzia, spero tu stia bene. Sandra

    RispondiElimina
  3. Bella bellissima!! Bentornata (hhehe io e te siamo uguali col blog, facciamo capolino ogni tanto, cosi per, ed e' sempre bello risentirci :-*)

    RispondiElimina
  4. Solo che tu nel frattempo fai progetti super cool mentre io boooh, sono risucchiata nel vortice della routine O_o

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole
(Ho momentaneamente chiuso i commenti agli anonimi per un problemone di spam!)
Scusatemi.